Organi

La Fondazione è retta da un Comitato Direttivo composto di sette membri, di cui due nominati d'ufficio e cinque elettivi.

La Fondazione è retta da un Comitato Direttivo composto di sette membri, di cui due nominati d’ufficio e cinque elettivi. Nello specifico: il Parroco pro tempore di Meano, il Sindaco di Trento o suo incaricato, un commercialista o ragioniere commercialista, un ingegnere, architetto o geometra, un agronomo, un notaio, un componente di comprovata stima e moralità.

Il Comitato Direttivo ha tutti i poteri di ordinaria e straordinaria amministrazione della Fondazione, nessuno escluso.

Il Comitato Direttivo in carica è così composto:

Claudio Ferrari

Parroco di Meano
(componente d’ufficio)
Presidente

 

Giulia Bortolotti

Delegato del Sindaco di Trento (componente d’ufficio)

 

 

Sonia Rossi

Consigliere “commercialista”

Giuliano Rizzi

Consigliere “ingegnere”

Claudio Baldessari

Consigliere “agronomo”
Segretario

Caterina Girardi

Consigliere di comprovata stima e moralità

Paolo Piccoli

Consigliere “notaio”